Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







domenica 14 settembre 2014

Non per sempre.

Si esaurisce la gioia,
s' allontana il dolore,
prima o poi.

Ne sono certo.

4 commenti:

  1. Boh. Io avrei scritto "s'allontana il dolore, ricompare la gioia". Pecco di ottimismo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si va verso la linea piatta

      Elimina
    2. Uhm io mantengo linee piuttosto tonde 😀

      Elimina
  2. Meglio poi.
    La gioia e il dolore sono meglio del niente.
    Meglio poi, quando ormai sei estraneo alla vita.

    RispondiElimina