Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







giovedì 12 febbraio 2015

Quello che passa il convento

I figli che vanno,
la vita che passa,
la barba ingrigita,
le rughe sul viso,
gli occhi che ridono, oggi,
di meno.

Un tempo
credevo che tutto
sarebbe durato per sempre.

 

5 commenti:

  1. forse le rughe sul viso dureranno per sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte ritornano. ciao Al.

      Elimina
    2. ci ho ripensato. anche quelle spariranno. "ahime' povero Yorik, lo conoscevo Orazio, un uomo dal brio inesauribile..." etc etc (ciao G3RT)

      Elimina
  2. Il per sempre è un concetto assurdo per un essere che senza darsi dei confini e dei limiti si perde. Direi che è più adatto ai bambini.

    RispondiElimina