Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







domenica 19 maggio 2013

Al volo

Giro e rigiro
attorno a un post
che parla di soffitte
e di polvere
e di raggi di sole pallido
che la illuminano
e la rendono sciame luccicante.

Perché vorrei mettere
un po' di cuore in questo post
del cazzo.

Ma non ci riesco.

Sono sale,
deserto
e aridità

Sono
questo tempo
che vivo
così male.

Che gran merda.
 

4 commenti:

  1. Forse dovresti lasciarti un po' più andare. Cerca di liberare un po' la mente da tutta la fuffa che la offusca. Comunque io il cuore un po' ce lo sento ... :)

    RispondiElimina
  2. mastropietraio20 maggio 2013 01:53

    Hahh! Cuore! Ma, dico io, scherzi? Se usassi il cuore farei un caxxo dalla mattina alla sera! Testa e senso; per favore facciamo al meglio quello che siamo in grado di dare come esseri pensanti! La pietra che lavoro con fatica di braccia e mente la scolpirebbero tempo, pioggia e vento, senza particolare senso , solo per erosione, Kaos indeterminante. Perché insisto a determinare forma di senso umano dove non ce ne sta? E tu, non fai lo stesso con le parole? non le vivi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se le vivo le parole? Direi che di scalpello ci dai dentro con maestria.

      Elimina
  3. Dai g3rt...fa luccicare lo sciame! Sono un bastardo io ma il pietroditurno vola! Fucaiolo di un fucaiolo!

    RispondiElimina