Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







sabato 12 ottobre 2013

Detto tra noi

Appare del tutto evidente
che non raggiungeremo mai,
la democrazia diretta,
la società perfetta,
il paradiso in terra,
o altrove.

Ciononostante,
la scelta è
inseguire l'utopia
o vivere nella barbarie.
 

12 commenti:

  1. Magari e' proprio la democrazia diretta la barbarie più dilatata: sai decidere nel PD!? ...e poi? Istruzione a tutti su come fare, come dire chi essere.....oops pensavo alle cinque stelline...scusa....comunque amo la rude campagnola barbarie, molto più. Onesta!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. (Ma quanti cloni hai? )

      Elimina
    2. ..un gregge !!!!

      Elimina
  3. E io di gregge ne so qualcosa ... :-D

    RispondiElimina
  4. io la differenza tra democrazia diretta e indiretta non la stimo. non stimo nemmeno l'utopia. né fulgido passato né sol dell'avvenire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma barbarie non ha 'u' !!!!

      Elimina
    2. le maiuscole non mi hanno mai aumentato la stima in niente

      Elimina
  5. quanti anni hai alpexex? quaranta?..:P

    RispondiElimina
  6. Ad ogni modo, senza girarci intorno. il succo della questione è: facciamo meglio che possiamo, perché è un casino ed è faticoso vivere.
    Magari per voi è diverso...cari seguitori del blog e cloni vari. boh.
    Vado a prendermi un bicchiere di pinot.

    RispondiElimina