Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







sabato 12 ottobre 2013

REBelde

Ci chiamano ancora "Disobbedienti",
ma come dunque
chiameremo noi 
quei quattro anziani sapientoni?

"I Penitenti"?

 

9 commenti:

  1. paletta porca.....nel senso disobbedire-penare....penosi...peni....che abbiano a penare.....merda! In culo!

    RispondiElimina
  2. io se mi chiamassero disobbediente mi offenderei o comincerei a pormi delle serie domande.

    RispondiElimina
  3. ma tu non sai chi è che ancora applica queste categorie...i penitenti invece sanno benissimo che sto parlando di loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi tocco le balle va... che i "penitenti" mi sanno tanto di tira sfiga...

      Elimina
    2. puoi dirlo forte. I PENITENTI PORTANO SFIGA!!

      Elimina
  4. guerrino il contadino13 ottobre 2013 21:26

    Lo so che e' una tennica...in fondo penitentisci anche tu sotto sotto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si parlava ieri proprio di questo con REBelde: cazzo, mi fo il culo, ci metto tempo e lavoro, ci rimetto pure dei soldini, almeno lasciatemi divertire...o devo essere triste e penitente? no cazzo. la tristezza se la tengano loro

      Elimina