Territorio

Smrt fašizmu, sloboda narodu!







venerdì 31 dicembre 2010

Pur di rompere i marroni....

...al sottoscritto gli italiani farebbero di tutto!

La prova provata di questa tesi sta nella seguente considerazione:

Ho finito alle 15 di lavorare, sono stufo e vorrei riposare, mangiare una cena tranquilla e poi un libro e poi andare a dormire presto.
Invece, mi tocca di sopportare le migliaia di mentecatti che stanotte si dedicheranno al fracassamento di palle altrui, sparando botti e mandando in fumo (letteralmente) milioni di euro che potrebbero vedere miglior causa.
E poi, che c'è da festeggiare? L'inizio di un anno peggiore del precedente?

Pazienza i ragazzi che sono incoscienti, ma, gli adulti, che sparano botti, magari pure imbriaghi....che tristezza...che mondo.

P.S.
Si lo so, non mi va mai bene niente.

1 commento:

  1. L'extr@comunitaria1 gennaio 2011 14:53

    Si che sappiamo divertirci

    Il bilancio delle vittime dei botti di fine anno conta un morto e 500 feriti, di cui 44 gravi.

    Tra i feriti i minori di 12 anni sono 68 e 59 quelli tra i 12 e i 18 anni.

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=148785

    Mi chiedo più spesso che mai " in che mondo vivo?"......e non credo che sia per l'età o perchè brontolo sempre.

    RispondiElimina